Secco Residuo

5064969675_72ed4416d4_b rev.01
Il Rifiuto Secco Residuo vene raccolto nell’ambito della Raccolta Differenziata.

In particolare il secco residuo è “tutto ciò che non è altrimenti riciclabile” (Cod. CER 200301 – Rifiuto Indifferenziato).

Non bisogna conforndersi con la dicitura del Codice Europeo dei Rifiuti “Rifiuto Indifferenziato” non significa che in questa categoria di rifiuti si può buttare tutto “mischiato” e in maniera indifferenziata. NO. Vuol dire che fanno parte di quel rifiuto i rifiuti “non altrimenti differenziabili”.

Un trucco, quando si hanno dei dubbi nell’atto della separazione del rifiuto è andare per esclusione, ovvero chiedersi sempre se quel rifiuto può essere recuperato e in quale tipologia, se non può essere separato in nessun a tipologia, allora è secco residuo.

La parola stessa secco residuo significa inanzitutto che all’interno di questa tipologia di rifiuto non si può assolutamente conferire l’umido e inoltre il fatto che sia secca non vuol dire che al suo interno sono compresi i rifiuti derivanti dal Secco Valorizzabile.

 Il Secco Residuo viene conferito negli impianti di Smaltimento o Termovalorizzazione.

 

Articoli simili