Linee guida per i procedimenti relativi alle comunicazioni di inizio attività di recupero di rifiuti pericolosi e non pericolosi con procedura semplificata

5485651623_8fa8e6f7f1_b rev.01

A Gennaio 2014 con la DELIBERAZIONE N. 1/31 DEL 17.1.2014 sono state pubblicate le nuove “linee guida per i procedimenti relativi alle comunicazioni di inizio attività di  recupero di rifiuti pericolosi e non pericolosi con procedura semplificata” ai sensi degli art. 214-216 del D.Lgs. 152/06 e ss.mm.ii. e ai sensi del .M. 5 febbraio 1998 ss.mm.ii.

La comunicazione viene presentata all’Ente competente per l’Iscrizione al registro in procedura semplificata che è la Provincia territorialmente competente.

Ai sensi dell’art. 5, comma 21, della legge regionale 7 agosto 2009, n. 3, si conferma la titolarità dei SUAP in materia di procedure semplificate relativamente ad interventi di iniziativa privata. Per cui a differenza dell’Istanza per l’Autorizzazione ordinaria ai sensi dell’Art. 208 D.Lgs. 152/06, le procedure semplificate devono essere presentare attraverso il SUAP, nelle modalità e con le procedure descritte nelle Linee Guida.

Scarca le linee Guida:

Linee guida procedure semplificate

DELIBERAZIONE N. 1/31 DEL 17.1.2014

 

Articoli simili